Recensione — The Vampire Diaries 5×01: I Know What You Did Last Summer

Immagine

I Know What You Did Last Summer è il titolo del primo episodio della tant’attesa quinta stagione di The Vampire Diaries. Episodio fantastico, abbiamo avuto il ritorno del nostro cast preferito. Ci sono sempre così tanti colori che mi viene voglia di sorridere sempre.. mentre ci sono scene un po’ più buie dove voglio solamente abbassare lo schermo del computer dalla tensione, sinceramente!

Prima, però, vediamo come abbiamo lasciato la quarta stagione, con, come ultimo episodio, “Graduation”.

Il giorno del diploma è arrivato per i nostri magnifici avventurieri di Mystic Falls. È un episodio letale, come ogni fine stagione. Gente che si diverte, gente che piange, gente che cerca soluzioni, gente che muore, gente che risorge.. sì, ma l’episodio si chiama Graduation (tradotto in italiano Il diploma) e vampiri, umani e lupi mannari si diplomano pure, ma non ho visto nessuno studiare. Questa, purtroppo, è la logica di Julie Plec e di Caroline Dries (colei che ha scritto l’episodio insieme alla Plec).

Kol ha radunato esseri soprannaturali. Lexi e Stefan si divertono. Damon vuole sapere/scoprire cos’è successo durante il rito per alzare il velo. Jeremy e Alaric, tornati dal mondo dei morti (come Lexi e tanti altri) cenano con Elena.. al cimitero. Bonnie, convinta dalla nonna, decide di diplomarsi insieme al resto della combriccola soprannaturale (poor Matt) e tanto, tanto altro ancora.

Durante la cena al cimitero, Elena riceve una chiamata dal cacciatore dei vampiri Connor e la minaccia di uccidere tutti coloro che si trovano al Grill se non gli verranno consegnati la cura e il vecchio decrepito che poi si scoprirà essere in realtà l’originale del doppelgänger di Stefan Salvatore. Caro Connor, sarai pure bello ma rompi un po’ le scatole, oh mio Dio.

Il vecchio cacciatore e fidanzato di Rebekah (fidanzati nel 1100, precisiamo.. storia recente, diciamo) ritorna come per magia (no, scherzo. Tutto è possibile in quella città) e piazza il nostro povero umano Matt Donovan su una tavoletta di legno stile surf con un ordigno esplosivo al disotto. Stefan, nel frattempo, strappa il cuore ad un altro cacciatore (oh, certo che ‘sti cacciatori rompono eh) perché spara al suo amato fratello Damon Salvatore. Amorevolmente, mentre Matt è su quell’ordigno, insieme a Rebekah organizza un bel viaggio in giro per l’Europa e parlano del diploma.. come se niente fosse, ma cosa fa il nostro fantastico cacciatore Alexander dei The Five? Lo fa sbilanciare, wow. No, non muore. Non è ancora il suo momento. Fatelo diplomare prima, almeno e che cactus!

Katherine cerca l’immortalità da Bonnie (Ma che vuole questa?!) minacciando di uccidere Elena, mentre a casa Salvatore, Damon dà la cura ad Elena, sperando che lei la prendesse ma non lo fa e bum, questo significa che non è più asservita a lui (Damon). Elena scopre che hanno conficcato a Damon un proiettile in legno intriso di veleno di licantropo e Jeremy gli propone di prendere la cura (MA COSA? DAMON? NO!). Damon va con Vaughn alla cava dove gli dice di aver gettato il corpo di Silas nelle acque profonde, ma il cacciatore lo spara nuovamente non credendolo.

Durante tutto ciò Rebekah bacia Matt (O T P !) e riesce a spostare Matt dall’ordigno e contemporaneamente sale lei, sapendo che lei è più veloce e potrà correre subito via e, anche se l’ordigno esploderebbe, avrebbe più possibilità di sopravvivere. Che amore, lascia il neo-fidanzato andare al suo diploma. Alla fine lascia esplodere la bomba e lei è salva comunque.

Caroline chiama Klaus perché Alaric non riesce a far prendere la cura a Damon (oddio, ma che è, Beautiful?). Poi le streghe attaccano Caroline, Elena e Stefan facendo una cosa antivampiresca o una cosa del genere, ma vengono salvati dal vampiro Originale a noi preferito: Klaus Mikaelson, che stacca la testa alla ‘strega principale’ minacciando gli altri stregoni e le altre streghe. Poi, Klaus, decide di far tornare Tyler in città, e Caroline ne è felice.. si fa tutto per amore, oh bello mio, quanto ti capiamo, noi. Elena confessa il suo amore per Damon e lo bacia. Jeremy torna in vita completamente grazie al sacrificio di Bonnie: lei muore e lui vive (ma s’inventeranno qualcosa prima o poi, tranquilli ne sono certo.. anche se ho pianto come un matto in quella scena). Katherine ed Elena hanno una specie di lotta vampiresca ed Elena fa ingurgitare tutta la fiala (letteralmente) della cura a Katherine costringendola a masticare. Alla fine si scopre il vero volto di Silas: Stefan. O meglio.. Stefan è il doppelgänger di Silas, e così (Silas) rinchiude Stefan in una cassaforte e lo getta nella cava.

E poi Klaus bacia Caroline………………………………………… SI! PERFETTO. AVEVO ASPETTATO ‘STO MOMENTO DA QUANDO ERANO PRATICAMENTE ACCANTO A QUEL CAVALLO. OTP. OTP. SHIP. PERFETTI. SI.

Immagine

L’estate è finita, più o meno, ed Elena è con Caroline al college, dopo aver passato un’estate frenetica con Damon a casa Salvatore.. mentre Stefan non era in casa (e nessuno si è preoccupato più di tanto, bene). Caroline ed Elena non sanno ancora che la loro migliore amica Bonnie è morta, siccome Jeremy, che può parlare con i morti, manda messaggi e cartoline a destra e a manca facendo credere che la defunta strega sia in giro per il mondo. E oh, non è l’unico problema di Jeremy.. perché lui era morto.. e adesso deve spiegare a tutti, e a tutta la scuola, come ha inscenato la sua finta morte e come ha incendiato la casa.. ma qualcuno lo prende in giro e si prendono a pugni.. espulso. Damon soggioga il preside e l’espulsione diventa una sospensione di tre giorni, e non vuole farlo sapere ad Elena, perché adesso lei è felice al college.

Veniamo a Matt e Rebekah, che mentre erano in bilico tra la vita e la morte (in questo caso solo Matt ma okay), hanno programmato le vacanze estive in Europa. Durante il viaggio, il nostro bel biondino ha avuto un menage à trois con Nadia, una ragazza conosciuta, appunto, in viaggio, che gli ha portato via l’anello per poter tornare in vita.

Caroline è depressa perché Tyler non è al college come lei avrebbe voluto, ma è ancora sui monti Appalachi con un branco di lupi mannari. Le ragazze, al college, conoscono una nuova coinquilina (del tutto inaspettata): Megan. Caroline, per avere il suo spazio e lo spazio di Elena per le scorte di sangue, mette dei limiti e dei turni per il bagno, ma poi infrange le sue stesse regole bevendo da una bottiglietta di Megan nel minifrigo.. però l’acqua contiene verbena e, così, le due vampire credono che Megan sia a conoscenza sia dei vampiri che di loro due. Ma non è vero, perché la sera stessa, dopo aver fatto ‘amicizia’ con Megan, lei viene aggredita e uccisa da un presunto vampiro durante una festa in un cottage. Elena, guardando le foto di Megan dal suo cellulare, nota una foto in particolare, una in cui Megan è raffigurata con suo padre (il padre di Elena).

Intanto, a Mystic Falls, abbiamo una Katherine umana (finalmente, oh) che non riesce più a difendersi da sola siccome ha molti nemici e chiede a Damon di ospitarla in casa, e si fa un bagno.. oddio se puzzava, secondo me. Silas fa visita a Katherine, e quest’ultima crede che sia Stefan, ma che ci può fare? È la sua vera forma! Comunque, Silas cerca di uccidere Katherine dopo aver fatto una bella bevuta dal polso di Liz Forbes. Damon capisce che quello non è il fratello, ma bensì Silas e quindi quest’ultimo propone uno scambio: Damon consegna Katherine a Silas, e Silas consegna Stefan a Damon. Katherine, però, non è d’accordo e provoca un incidente mentre è in auto con Jeremy. Entrambi riportano ferite gravi, ma Katherine riesce ad alzarsi e scappare, anche se lentamente. Jeremy, invece, viene soccorso da Damon.

Intanto, Stefan, rinchiuso nella cassaforte nella cava ha dei sogni, delle visioni, in cui parla con il fratello. Damon gli consiglia di spegnere il bottoncino dell’umanità, mentre poi sogna anche Elena che gli dice di non farlo.

Intanto (ancora) Nadia si fa viva a Mystic Falls (sì, proprio colei che si divertiva insieme a Matt e Rebekah durante l’estate) e si capisce che è una sorta di vampira, se non un qualcos’altro di sovrannaturale e trasforma Matt in un altro essere sovrannaturale grazie all’aiuto di un amico.

Alla fine vediamo Silas che taglia la gola al Sindaco, padre di Bonnie e il fantasma di lei che corre disperata verso di lui. E, sempre Silas, soggioga tutta la folla andandoli a cercare “una ragazza uguale ad Elena Gilbert” per ogni dove.

Immagine

Okay, diciamo che la puntata l’ho spiegata un po’.. però così non è una vera e propria recensione, quindi passiamo ai fatti:

Amo i Mabekah, ma mi hanno un po’ deluso.. cioè, si li amo, ma fate sesso da soli, cazzarola. Perché complicarvi la vita? Perché vi siete fatti ubriacare? Perché?! Vabbeh, ormai è andata, e grazie a ‘sta stronzata adesso Matt (finalmente) diventerà anche lui parte del “Club del Sovrannaturale”.. chissà se non diventerà una specie di arma contro i vampiri, mh. Comunque m’elettrizza l’idea di vedere un Matt ‘cattivo’ (sperando lo diventi), ha bisogno di una svolta!

Mi è mancata soprattutto, però, l’amore fraterno tra Damon e Stefan nei sogni/visioni/pensieri di Stefan. Insomma, devo ammettere che i Defan mi erano mancati, e anche se erano solo consigli immaginari, direi che Julie ha colto il segno. Damon rivuole Stefan sulla terraferma e niente potrà fermarlo.. se non fosse stato che Katherine avesse svoltato violentemente il volante causando l’incidente e facendo perdere i sensi a Jeremy.

Ecco.. parliamo anche di Jeremy. Tu stupido! Amo Bonnie (e Jeronnie) con tutto me stesso, solo che dovrebbe dire la verità, non voglio che poi lui venga accusato di non aver detto la verità. Non può continuare a mandare cartoline, scrivere messaggi e a rifiutare le chiamate per il resto della sua vita e della presunta vita di Bonnie.. insomma, il resto della combriccola potrebbe pensare che non si farebbe viva mai.. e sarebbe anche egoista. Però, d’altro canto, Jeremy mi sta troppo a cuore ed ho paura che gli succeda qualcosa.. ecco perché ho mandato con i miei superpoteri (si certo, Vincenzo, contaci) Damon a prendersi cura di lui.. li amo insieme. Ero tipo “GET MERRIED! NOW” oppure “AND NOW: KISS!” anche se il piccolino era giacente sull’asfalto.

Parliamo di Megan, la nuova coinquilina di Elena e Caroline che in una puntata è arrivata ed è morta pure.. direi che è un record! Insomma, all’inizio anch’io credevo fosse una qualche specie di cacciatrice di vampiri, oppure una che si dedicava a ‘ste cose.. però poi m’è entrata nel cuore (oh, quanto sono sentimentale) e boh.. mi è dispiaciuto quando è stata buttata con noncuranza e con la gola mangiata dal balcone di un secondo piano di un cottage del college.. insomma, non aveva nemmeno conosciuto il ‘brivido’ del college. E poi quel biglietto che fa pensare ad un suicidio (che chiaramente non è, dai, si capisce benissimo) e quella foto con il padre di Elena sul cellulare.. che fosse una sorellastra di Elena? Nah, non credo, dai.. però tutto è possibile in questo mondo di pazzi.

 

Ormai, Caroline ed Elena, dovranno cavarsela da sole.. e così anche noi fino a domani praticamente (è mezzanotte passata, non avreste fatto nemmeno caso a me, ma è tutto okay).

 

Un bacio, e alla prossima (recensione)!

Freakmyself.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...